Comune di Mercato S. Severino

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Città di Mercato S. Severino

TRE MILIONI E MEZZO DI EURO DAL MINISTERO DELL’INTERNO PER INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO A SPIANO

E-mail Stampa PDF

Tre milioni e mezzo di euro sono stati disposti e saranno stanziati dal Ministero dell’Interno per il Comune di Mercato San Severino : destinati alla frazione Spiano, serviranno per progetti relativi ad interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nell’area.

Lo annuncia il Sindaco, Antonio Somma, che aggiunge : ” Il Capo del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell'Interno, di concerto con il Responsabile  del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze, con decreto dello scorso 6 Marzo 2019, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del  14 marzo, ha individuato gli Enti beneficiari del contributo per gli interventi riferiti ad opere pubbliche riguardanti la messa in sicurezza degli edifici e del territorio, secondo le previsioni di cui all’art.1 comma 853 e seguenti della legge 27.12.2017, n. 205. Il Comune di Mercato S. Severino è ricompreso tra i duecentottantasei interventi finanziati in Italia ed è uno dei sei Comuni della Provincia di Salerno a beneficiare del contributo ministeriale”.

“Gli interventi previsti e finanziati” – prosegue Somma – “ sono diretti a mettere in campo iniziative  per ridurre il rischio idrogeologico nell’ambito territoriale della frazione Spiano, salvaguardare la popolazione e proteggere le infrastrutture e gli immobili. Il progetto  concilia interventi di natura estensiva, dettati da sistemazioni idraulico forestali incernierate su interventi di ingegneria naturalistica, con attività di carattere intensivo, determinate dall’inserimento di difese trasversali “briglie” e longitudinali “argini e difese spondali”.

“Sempre sotto il profilo meramente tecnico, occorre dire che sono in programma nuovi attraversamenti ed una più corretta ed efficace regimentazione dei flussi provenienti dai sovrastanti impluvi, con particolare riferimento ai tratti tombati nell’area urbanizzata”.

“E’ un programma importante, a costozero per le casse comunali“ – chiude Somma –“che testimonia l’attenzione e l’impegno concreto, con i fatti, dell’Amministrazione Comunale in carica, per la tutela della Comunità sanseverinese ed  a favore della salvaguardia dell’ambiente nel nostro territorio.”

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Marzo 2019
 

Ordinanza n. 30 del 13/03/2019

E-mail Stampa PDF

ORARI Dl ESERCIZIO DELLE SALE GIOCHI AUTORIZZATE AI SENSI DELL'ART. 86 DEL T.U.LL.P.S. E DEGLI ORARI DI FUNZIONAMENTO DEGLI APPARECCHI CON VINCITA IN DENARO INSTALLATI NEGLI ESERCIZI AUTORITZ.ATI EX ARTT. 86 E 88 DEL T.U.LL.P.S. R.D. 77311931 E NEGLI ALTRI ESERCIZI COMMERCIALI OVE E' CONSENTITA LA LORO INSTALLAZIONE.

Allegati:
Scarica questo file (Ordinanza_30_2019_ Disciplina_orari_Sale_giochi.pdf)SCARICA L'ORDINANZA[ ]3329 Kb
 

POR CAMPANIA FESR 2014-2020. A MERCATO SAN SEVERINO FINANZIAMENTI EUROPEI PER I LAVORI DI ESTENSIONE, RICOSTRUZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA RETE FOGNARIA

E-mail Stampa PDF

Sono partiti questa mattina – con il primo dei nove interventi previsti, in Via Campi e Via Laviano, tratto complessivamente di circa due chilometri nelle frazione Corticelle e Spiano  - i lavori di estensione, rifunzionalizzazione, ricostruzione e riabilitazione della rete fognaria comunale.

“Si tratta”  - dice il sindaco Antonio Somma – “di  opere collegate ad un finanziamento europeo rilevante, ammontante a 4 milioni e settecentoventiseimila euro,  destinato alla Provincia di Salerno quale stazione appaltante e, per essa, a favore dei Comuni di Mercato San Severino e Cava de’Tirreni, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020 – asse VI – priorità 6b O.S. 6.3 – azione 6.3.1., denominato “Grande progetto risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno, comparto attuativo 7 – Area Solofrana – Bonea”.

“I lavori” – aggiunge il primo cittadino –  si articolano, nel nostro ambito comunale, in ben nove interventi in altrettante aree e servono anche ad estendere il servizio a porzioni di territorio attualmente non servite ed oggetto di espansione urbanistica. Gli interventi di estensione, rifunzionalizzazione, ricostruzione e riabilitazione della rete fognaria interessano l’intero territorio comunale di Mercato S. Severino, in particolare le frazioni di S. Eustachio, Piazza del Galdo,  Sant’Angelo, Acquarola, Spiano, Costa, Carifi, Torello e  Corticelle.

“Con l’utilizzo proficuo di queste risorse europee“ – chiude Somma – “anche nuovi tratti fognari, che vanno anche a completare la rete esistente ed eliminano alcune criticità per garantire il corretto collettamento dei reflui.  Importanti opere anche con  l’obiettivo di risolvere le problematiche legate alle criticità ambientali, tramite l’estensione delle reti fognarie, la rifunzionalizzazione delle reti esistenti, l’adeguamento del livello di funzionalità delle condotte. Una programmazione di qualità, dalla quale la nostra Comunità ricaverà enormi benefici, senza gravare sulle casse comunali. Le attività progettuali e l’esecuzione dei lavori sono a carico della società Gori.”

 

 

 

 

INAUGURATO A COSTA UN CAMPO DI ADDESTRAMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO A DISPOSIZIONE DEGLI OPERATORI DEL CENTRO SUD ITALIA

E-mail Stampa PDF

E’ stato inaugurato ieri  il campo di addestramento dei Vigili del Fuoco di Costa di Mercato San Severino, unico, per le sue caratteristiche e per le funzioni cui è adibito, nel Mezzogiorno d’Italia.

Erano presenti, insieme al Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ing. Adriano De Acutis, il Comandante della Polizia Municipale di Mercato San Severino, Giancarlo Troiano ed il Presidente dell’ E.P.I. (Emergenza Pubblica Irno) Giovanni Molinaro, l’associazione di volontariato  che si occupa di protezione civile.

“L’ allestimento di strutture e mezzi  è stato ultimato” – dice il sindaco – “e lo spazio, tecnicamente denominato “tnp” ossia terreno non preparato, sarà a disposizione  per le attività e le esercitazioni dei vigili non solo della provincia di Salerno ma di tutto il  centro Sud Italia.”

“Oggi, presso la nuova struttura, parte il primo corso di addestramento ” – aggiunge –“per il personale dei Vigili del Fuoco dedicato alla guida per fuoristrada impiegati in zone impervie e per l’antincendio boschivo”.

“Ci preme sottolineare che questa inaugurazione consolida il rapporto tra il nostro Comune  ed il corpo dei vigili del fuoco, già significativo per la presenza della caserma a Curteri, in un periodo nel quale accadimenti e calamità non previsti né prevedibili vedono la costante e determinante presenza degli operatori del vigili del fuoco, a tutela della sicurezza  dei cittadini”.

“Un motivo di orgoglio e soddisfazione” – chiude Somma – “per la Comunità  di Mercato San Severino e per la nostra Amministrazione Comunale”.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Marzo 2019
 

MERCATO SAN SEVERINO, RIATTIVATA LA CASA DELL’ACQUA DI VIA GIOVANNI FALCONE

E-mail Stampa PDF

LA STRUTTURA EROGATRICE CONTRIBUIRA’ A RIDURRE IL CONSUMO DI PLASTICA

Questa mattina, martedì 12 marzo, è stata riattivata la casa dell’acqua di Mercato San Severino ubicata in Via Giovanni Falcone, in presenza del Sindaco Antonio Somma, alcuni membri dell’Amministrazione ed i vertici di Acquatec. La finalità prioritaria del progetto è quella di ridurre l’utilizzo delle bottiglie di plastica da smaltire, con notevoli benefici per l’ambiente. Per l’occasione la ditta Acquatec ha distribuito gratuitamente bottiglie in vetro ai cittadini presenti.

Grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione: “Abbiamo mantenuto fede alla promessa fatta alla cittadinanza – dichiara il Sindaco Antonio Somma – La salute del cittadino e dell’ambiente che ci circonda costituisce per noi una delle basi solide su cui costruire il futuro del paese. Ridurre il consumo di plastica rappresenta dunque una buona pratica per tutta la comunità di Mercato San Severino".

“La riattivazione della casetta è stato un iter che presentava all’inizio non poche difficoltà” - asserisce il Vice sindaco Gerardo Figliamondi – “la determinazione e la ferma volontà da parte nostra di erogare un servizio così importante per il cittadino e per l’ambiente ha contribuito alla buon esito dell’iniziativa.”

"Con la casetta di Mercato San Severino, ad oggi sono quasi 70 gli impianti pubblici che gestiamo in tutta la Campania.” – commenta il Responsabile dei Rapporti con gli Enti di Acquatec Domenico Imperatore – “A testimonianza del fatto che Acquatec ha fatto propria la lotta alla plastica. L’obiettivo è raggiungere quota 100 casette e rendere “Plastic Free” il maggior numero di Enti e scuole presenti in Campania.

Allegati:
Scarica questo file (Riattivata_Prima_Casa_dell_Acqua_12.03.19.pdf)scarica il comunicato stampa[ ]111 Kb
Ultimo aggiornamento Martedì 12 Marzo 2019
 

STIPULATA QUESTA MATTINA LA CONVENZIONE CON L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI SALERNO PER TIROCINI FORMATIVI PRESSO IL COMUNE DI MERCATO SAN SEVERINO

E-mail Stampa PDF

Rettore Aurelio Tommasetti e il Sindaco Antonio Somma E’ stata sottoscritta questa mattina la Convenzione Quadro tra l'Università degli Studi di Salerno e il Comune di Mercato San Severino, per lo svolgimento di tirocini curriculari rivolti agli studenti dell’Ateneo.

Il Rettore Aurelio Tommasetti e il Sindaco Antonio Somma hanno firmato l'accordo che impegna l'amministrazione comunale di Mercato San Severino ad accogliere presso le proprie strutture gli studenti Unisa in tirocinio di formazione ed orientamento, nell'ambito delle attività formative previste dai propri corsi di studio, sia per la laurea triennale che magistrale.

"Continua la sinergia con i comuni del territorio - ha dichiarato il Rettore -  I nostri giovani studenti avranno la possibilità di fare un'esperienza formativa importante, in un'amministrazione territoriale significativa come quella di Mercato San Severino, attenta alla crescita dei laureandi e di conseguenza allo sviluppo del territorio. Un percorso interistituzionale che utilizza lo strumento del tirocinio per agevolare l'avviamento al lavoro dei giovani, favorendo una sinergia positiva, tra le competenze esistenti e la linfa nuova in arrivo dal mondo dell'università".

Soddisfazione per l'accordo nascente è stata espressa anche dal Sindaco Somma: "Questa convenzione va ad esaudire due esigenze: la prima è quella degli studenti che avranno la possibilità di conoscere gli enti locali e di fare un'esperienza vera sul campo; la seconda riguarda gli stessi comuni che avranno la possibilità di dotarsi di nuove, aggiornate e qualificate competenze, nell'ambito dei propri uffici e delle proprie attività organizzative".

L'accordo si inserisce nel programma di orientamento e formazione promosso dal Servizio Placement di Ateneo. Il Delegato Francesco Colace, al riguardo, ha aggiunto: "L'attivazione di convenzioni quadro per tirocini curriculari è una della linee di azione del nostro Servizio Placement. Creare rapporti sinergici con le amministrazioni del territorio è un impegno che stimo portando andarti in modo programmatico per la crescita e l'orientamento al lavoro dei nostri laureati".

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Febbraio 2019
 

BANDO PUBBLICO

E-mail Stampa PDF

E' INDETTO IL BANDO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI AI CITTADINI MOROSI INCOLPEVOLI, DESTINATARI DI PROVVEDIMENTO DI SFRATTO, AI SENSI DEL D.M. N.202/2014 - ANNUALITA' 2018 D.G.R. N. 628/2016 - D.D. N. 134 DEL 14/12/2018.

Allegati:
Scarica questo file (bando_morosita_incolpevole_22.01.19.pdf)scarica il bando[ ]499 Kb
Ultimo aggiornamento Martedì 22 Gennaio 2019
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 2


Città di Mercato S. Severino

Piazza E. Imperio, 6 | tel. 089.826801 - fax 089.821634  | protocollo.comunemss@pec.it | P. IVA 00622520658

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.