Città di Mercato S. Severino
 

Comune di Mercato S. Severino

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Città di Mercato S. Severino

AVVISO PUBBLICO

E-mail Stampa PDF

CHIUSURA POMERIDIANA DEGLI UFFICI COMUNALI PER GIORNO 14 AGOSTO 2018, DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 17:30

Allegati:
Scarica questo file (Ordinanza Sindacale n. 133 del 13.08.2018 - chiusura pomeridiana per il giorno 1)scarica l'ordinanza[ ]90 Kb
 

AVVISO PUBBLICO

E-mail Stampa PDF

Si comunica che il Centro per l’Ambiente resterà chiuso i giorni 15 e 16 agosto 2018, negli stessi giorni è sospeso anche il servizio di distribuzione del kit di buste per la raccolta differenziata.

Si precisa che i rifiuti, pannolini e pannoloni, oltre al giovedì, si conferiscono anche il lunedì, dalle ore 21:00 alle ore 24:00, sacco grigio (secco non riciclabile).

Per info chiama il numero verde 800.999.531, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 17:00

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Agosto 2018
 

UN ANGOLINO RISERVATO PER CAMBIARE IL PANNOLINO OD ALLATTARE I BIMBI : PRESSO LA CASA COMUNALE NASCE IL BABY POINT

E-mail Stampa PDF

Si chiama baby point ed è la stazione di sosta  ideata per le mamme alla ricerca di un angolo riservato  ove accudire il neonato, allattare o cambiare il pannolino al bimbo, in piena tranquillità e nel rispetto della privacy.

L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Mercato S. Severino, guidato da Giuseppe Albano, è stata formalizzata con l’approvazione della recente deliberazione di Giunta Comunale, che delinea il progetto e  ne definisce i contenuti.

“ E’ un progetto ” – dice l’assessore alle politiche sociali  Giuseppe Albano - “ già attuato in molte città italiane ed europee, finalizzato alla ricerca del comfort ed alla garanzia del benessere per le famiglie. Prevede l’istituzione di  punti di sosta riconoscibili grazie alla presenza di un apposito logo che identifica lo spazio e la destinazione. Il servizio, completamente a misura di mamma e bambino, sarà istituito presso la sede municipale, individuando un’area dedicata  fornita di fasciatoio e degli arredi necessari, delimitata da un separè. Pensiamo anche all’eventualità di uno sponsor che supporti il logo di riconoscimento : ed a questo proposito, mi preme sottolineare che, da qui a breve,  il Comune pubblicherà un avviso per invitare gli operatori commerciali del nostro territorio ad aderire alla proposta dell’Amministrazione   ed istituire il baby point all’interno dell’esercizio in cui si svolgono l’attività. Una delle finalità è’ anche quella di favorire e promuovere l’allattamento al seno, il modo piu’ naturale per alimentare i bimbi fino a sei mesi di vita.”

“Riteniamo importante andare incontro” – chiude il sindaco Antonio Somma –“alle esigenze di mamme e bimbi, mostrando sensibilità verso temi sentiti ed offrendo la possibilità di costruire ed assegnare uno spazio attrezzato, per realizzare il quale non occorre molto in termini di spesa, solo oculatezza, praticità,  buon senso e spirito di comprensione. L’iniziativa rientra tra le attività nell’ambito delle politiche a favore della famiglia”.

 

IN CORSO LA SISTEMAZIONE DEI PIANI VIABILI DI STRADE DEL CAPOLUOGO

E-mail Stampa PDF

Sono in corso i lavori di sistemazione dei piani viabili di alcuni tratti di strada del Capoluogo.

“Grazie alla faticosa e laboriosa attività  di recupero di somme relative a mutui già assunti e con il proficuo impegno dell’Area tecnica del Comune ” – dice l’assessore all’ambiente, lavori pubblici e gestione del territorio, Erminio Della Corte – “abbiamo avviato qualche giorno fa i lavori, per un costo complessivo di poco piu’  di 22mila euro. I tratti di strada interessati riguardano  via Roma, via Vanvitelli, via Matteotti  ed un breve tratto di via delle Rimembranze”.

“Si tratta” – riprende l’assessore –“di un intervento utile ed opportuno, realizzato grazie all’accorta verifica delle somme residuate da altri e precedenti interventi, e messe insieme in maniera certosina per eseguire lavori necessari di scarificazione del manto stradale e di nuova pavimentazione. L’impegno è di lavorare per reperire ulteriori somme residuali ed eseguire  analoghi interventi nei tratti di strada  delle nostre frazioni”.

“Tengo a sottolineare” – aggiunge Della Corte –“ che, a seguito della redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica da parte dell’area tecnica del Comune, approvato con delibera di Giunta Comunale del 22 maggio scorso e presentato alla Regione Campania, abbiamo inoltrato istanza per partecipare ad un bando regionale per manifestazione di interesse relativo alla presentazione di progetti di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della viabilità provinciale e comunale che attraversa il territorio comunale, allo scopo di migliorare le infrastrutture per la mobilità  ed aumentare il livello di sicurezza della viabilità”.

“Ciò” – aggiunge il  sindaco Antonio Somma –“ a seguito di accordo di collaborazione per il miglioramento dell’efficienza funzionale delle strade provinciali, stipulato con l’Amministrazione Provinciale. L’intesa prevede che  la Provincia è il soggetto attuatore degli interventi, tramite il Settore “Viabilità e Trasporti”, provvedendo a nominare per ogni intervento da realizzare il Responsabile Unico del Procedimento, tra i propri funzionari, l’Ufficio di Assistenza al RUP, l’Ufficio di Progettazione, l’Ufficio di Direzione Lavori  ed i Comuni sottoscrittori si fanno carico di contribuire ad evidenziare alla Provincia di Salerno le esigenze del territorio, venendo coinvolti nelle successive fasi di programmazione, progettazione ed esecuzione dei lavori”.

“L’area tecnica del Comune ha così’ redatto il  progetto,  basato su un quadro economico  di circa 5milioni e 150mila euro e siamo in attesa degli esiti.”

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Agosto 2018
 

RACCOLTA DIFFERENZIATA, AL VIA I CONTROLLI SULLE MODALITA’ DI CONFERIMENTO.

E-mail Stampa PDF

SINDACO ED OPERATORI A SAN VINCENZO : INDIVIDUATI I TRASGRESSORI, CHE SARANNO SANZIONATI.
NEI PROSSIMI GIORNI SI PROSEGUE IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE.

Sono iniziate ieri mattina le attività di controllo sulle modalità di conferimento dei rifiuti, dopo l’avvio,  dal 1 agosto, del nuovo sistema di raccolta differenziata.

A San Vincenzo gli operatori della polizia locale, guidati dal funzionario responsabile Giancarlo Troiano, alla presenza del Sindaco Antonio Somma, del vicesindaco Gerardo Figliamondi (assessore all’igiene urbana)  e di Giuseppe Panza (direttore tecnico della SI.Eco, l’azienda affidataria del servizio di raccolta, spazzamento e smaltimento), hanno effettuato numerosi controlli, giungendo anche all’individuazione dei trasgressori grazie all’apertura dei sacchi, nei quali erano stati depositati rifiuti non conferibili. Avvenuta l’identificazione, gli uffici della polizia locale hanno avviato le procedure per comminare la sanzione ai contravventori.

“Sono le attività che abbiamo preannunciato” – esordisce il sindaco Antonio Somma - “a garanzia della salvaguardia dell’ambiente e del mantenimento del decoro urbano. Ma anche, e soprattutto,  a tutela dei cittadini che operano in maniera virtuosa e responsabile, rispettando orari e modalità di conferimento. Un sistema di controlli organico, per debellare i comportamenti volontariamente scorretti. Nei giorni successivi all’avvio del nuovo sistema, come pare giusto, hanno prevalso tolleranza e buon senso, per consentire l’adattamento alle novità; ora è il momento dei controlli, e le infrazioni saranno punite, secondo le disposizioni vigenti. Lo avevamo detto : prima l’adesivo sul sacchetto quando si verifica l’errato conferimento, poi, se l’errore è reiterato, si procede con la sanzione. “

“Le nostre azioni” – aggiunge il vicesindaco Gerardo Figliamondi, assessore delegato all’igiene ed al decoro urbano – “puntano a sensibilizzare i cittadini verso la dovuta attenzione ai benefici della raccolta differenziata, ai vantaggi che comporta, insieme alla promozione dell’utilizzo del centro comunale di raccolta, in via San Lorenzo a Costa, ove smaltire i rifiuti ingombranti ed altre tipologie, al di fuori dell’organico e dell’indifferenziato, dal lunedì al sabato, dalle ore 14:00 alle 19:00. L’obiettivo è monitorare in maniera capillare capoluogo e frazioni, per individuare e stanare chi conferisce in maniera non corretta”.

“La tutela dell’ambiente e del territorio” – chiude Somma – “sono i perni intorno a cui ruota il nuovo sistema di rifiuti che questa amministrazione, di concerto con le parti coinvolte, ha voluto mettere a punto, convinti che differenziare in maniera ottimale produca risparmio, un aspetto di non poco conto per la nostra comunità, altrimenti il costo della Tari sarebbe differente e più elevato”.

 

PARCHEGGI ROSA, INIZIATIVA DELLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER LE DONNE IN GRAVIDANZA E LE MAMME CON BIMBI FINO AD UN ANNO DI ETA’

E-mail Stampa PDF

Decolla l’iniziativa denominata “Parcheggi rosa”, promossa dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Mercato S. Severino e formalizzata, nel corso della piu’ recente seduta di Giunta Comunale, con l’approvazione della deliberazione che ne definisce i contenuti.

“Si tratta” – dice l’assessore alle politiche sociali  Giuseppe Albano - “ di un progetto che prevede l’istituzione di parcheggi  di cortesia, con l’obiettivo di facilitare la mobilità delle donne in gravidanza  e delle mamme di bimbi fino ad un anno di età. L’iniziativa consiste nella creazione di appositi stalli di sosta riservati e si inserisce nell’ambito delle politiche di sostegno  alla famiglia, per il miglioramento della qualità della vita e la tutela delle fasce deboli e disagiate.”

Il sindaco Antonio Somma si sofferma poi sulle modalità di richiesta e rilascio. “La Polizia Locale ha, per competenza, il compito di individuare gli spazi in cui saranno collocati gli stalli del parcheggio rosa. Il pass che autorizza l’uso, rilasciato dall’ufficio  politiche sociali alla donna in stato di gravidanza residente nel Comune e previa presentazione di documentazione che attesti la condizione, dura  fino al giorno del primo compleanno  del neonato e dovrà essere esposto ben visibile sul parabrezza. Sempre con autocertificazione recante nome, cognome e data di nascita del figlio, il pass potrà essere richiesto anche dopo la nascita, coincidendo sempre la scadenza con il compimento del primo compleanno. Oltre alla data di scadenza, saranno indicati il  modello del veicolo ed il numero di targa “.

“Gli stalli di sosta” – riprende l’assessore delegato alle politiche sociali –“ saranno allocati in  siti specifici del centro abitato ed in prossimità di strutture servizio da destinare alle neomamme ed alle donne in gravidanza”.

“E’ una manifestazione simbolica” – chiude il sindaco Antonio Somma –“di attenzione e di sensibilità nei confronti  dei bisogni dei nostri nuclei familiari, riconoscendo la natalità come valore sociale. Un progetto che si basa esclusivamente  sul senso civico e di responsabilità  dei cittadini e degli automobilisti poichè il vigente codice della strada  non prevede la possibilità di riservare  posti auto a favore di queste tipologie, ne’ prescrive la facoltà di sanzionare l’occupazione indebita”.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Agosto 2018
 

AVVISO PUBBLICO

E-mail Stampa PDF

Il Funzionario Responsabile dell’Area Entrate Tributarie e Patrimoniali - Organizzazione Manutenzione e Gestione del Patrimonio

RENDE NOTO CHE

Numerosi cittadini hanno segnalato allo scrivente Ufficio che soggetti non identificati si sono presentati presso le loro abitazioni chiedendo di verificare il pagamento delle rate afferenti l’utenza TARI (Tassa Rifiuti).

A tal uopo si precisa che nessun dipendente comunale o terze persone delegate sono state autorizzate da questo Ente a verificare i pagamenti correlati dell’utenza TARI.

Pertanto, si invita la cittadinanza a non fornire alcuna informazione di carattere personale a chiunque si dovesse presentare a nome e per conto del Comune.

Inoltre, qualora fossero già capitati tali episodi, si invitano i concittadini a presentare dovuta denuncia cautelativa alle competenti Autorità.

Per ogni informazione l’Ufficio Tributi è a completa disposizione degli utenti nel normale orario d’ufficio.

Il Funzionario Responsabile
Rag. Vincenzo Ranisi

Allegati:
Scarica questo file (AVVISO_TRIBUTI_02.08.18.pdf)scarica l'avviso[ ]73 Kb
Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Agosto 2018
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 3


Città di Mercato S. Severino

Piazza E. Imperio, 6 | tel. 089.826801 - 089.826811 - fax 089.821634  | P. IVA 00622520658

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.