Comune di Mercato S. Severino

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Città di Mercato S. Severino

INAUGURATA LA PALESTRA DELLA SCUOLA ELEMENTARE “EMILIO PESCE”, AL CAPOLUOGO

E-mail Stampa PDF

INAUGURAZIONE PALESTRA“E’ stata inaugurata ieri mattina la nuova palestra, al servizio della scuola elementare e materna “Emilio Pesce” in via Pizzone, al Capoluogo.

Né dà notizia il sindaco, Antonio Somma.

Presenti alla cerimonia il primo cittadino, l’assessore alle politiche scolastiche ed alla cultura, Vincenza Cavaliere, l’assessore alle pari opportunità ed alle politiche giovanili, Michela Amoroso, l’assessore ai lavori pubblici, Erminio della Corte, numerosi amministratori comunali, la Dirigente del primo circolo didattico, Laurau Teodosio, insieme ad alunni delle classi del Primo Circolo.

“Un’opera, realizzata proprio accanto al plesso scolastico, bloccata da anni” – dice il primo cittadino –“per la quale, sin dal momento del nostro insediamento e comprendendone l’importanza per gli alunni delle scuole interessate e per le famiglie, abbiamo profuso impegno e dedizione per rimettere mano al progetto e pervenire al completamento. Ringrazio, a tal riguardo, l’assessore Erminio Della Corte, che ha coordinato gli uffici, il personale dell’area tecnica e l’assessore alle politiche scolastiche, Enza Cavaliere, per la continua attenzione e dedizione verso il mondo della scuola.  L’inaugurazione della nuova palestra permette di aggiungere alle strutture sportive del Territorio un ulteriore complesso, destinato principalmente alla fruizione dei nostri concittadini più giovani. L’intervento si inquadra nel P.R.U. (Piano di Riqualificazione Urbanistica), approvato dalla Regione Campania, che ha interessato la zona compresa tra Piazza Dante ed il rione Regina Pacis e rientra nel sub comparto due ”.

“La palestra, polifunzionale e dotata di spogliatoi, (25 per 19 metri) è stata costruita in prefabbricato cementizio. E’ dotata di un doppio ingresso: uno dalla scuola, un altro indipendente, dall’esterno.”

“Con l’inaugurazione della nuova struttura sportiva” – chiude Somma – “contribuiamo a porre un altro tassello per la riqualificazione della zona. La palestra sarà fruibile anche per finalità extrascolastiche e potrà costituire una interessante opportunità per i residenti e per le associazioni sportive.

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Dicembre 2018
 

EDILIZIA SCOLASTICA:

E-mail Stampa PDF

FINANZIATI  DALLA REGIONE CAMPANIA DIECI PROGETTI PER INTERVENTI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO A FAVORE DI ALTRETTANTE SCUOLE DEL COMUNE.

ALTRI DUE PROGETTI FINANZIATI ALLA PROVINCIA PER ADEGUAMENTO ANTINCENDIO DI SEDI DELL’ISTITUTO “VIRGILIO”

Grande attenzione all’edilizia scolastica ed alle esigenze della popolazione studentesca.

La Regione Campania ha disposto il finanziamento per  dieci progetti presentati dal Comune di Mercato San Severino e relativi ad interventi di adeguamento antincendio in scuole del territorio comunale.

“Si tratta” – spiega il primo cittadino, Antonio Somma – “di fondi regionali  relativi al piano triennale per l’edilizia scolastica 2018-2020, per la concessione di contributi  straordinari agli enti locali che abbiano risposto all’apposito avviso pubblico, e che abbiano presentato  istanza di finanziamento, corredata dagli elaborati progettuali e contabili. Tutti i progetti sono risultati completamente finanziati per la totalità dell’importo”.

Gli studi elaborati dai tecnici comunali, approvati, su proposta dell’assessore delegato Erminio della Corte, dall’Amministrazione Somma e finanziati dalla Regione Campania,  riguardano  interventi di adeguamento antincendio per i seguenti plessi scolastici: Pandola (euro 49.322,65), Curteri (euro 48. 949,1), Costa (euro 48.639,17) scuola primaria S. Angelo (euro 49.310,94), scuola dell’infanzia S. Angelo (euro 49.371,62), plesso di Ciorani (euro 48.698,69); ancora l’intervento di adeguamento alla normativa antincendio per  la palestra del plesso scolastico di S. Angelo (euro 49.301,47) e per gli edifici scolastici del Capoluogo,  'Emilio Coppola'  (euro 48.017,55), 'don Salvatore Guadagno' di via Municipio (49.128 euro ) ed “Emilio Pesce” di via Pizzone (euro 49.737,07).

“Ai progetti del Comune presentati ed approvati” – prosegue Somma – “occorre aggiungere altri due finanziamenti, diretti alla Provincia di Salerno ma inerenti scuole del nostro territorio : uno relativo a lavori di miglioramento  per la messa a norma antincendio della sede di via delle Puglie (Pandola) dell’Istituto scolastico di Istruzione Superiore “Virgilio (euro 67.101,06);  l’altro, sempre  a favore del Virgilio, per la sede di Via Rimembranza (euro 56.269,00)”.

“I nuovi finanziamenti” – chiude Somma –“si aggiungono a quelli relativi al contributo, per la scuola media “San Tommaso d’Aquino”, di 1 milione e 120 mila euro (esecuzione di  lavori di miglioramento sismico ed  interventi di messa in sicurezza), erogato con decreto del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia  e delle  Finanze del 13 Aprile 2018, insieme agli altri 315mila euro  regionali e destinati a lavori di messa in sicurezza  sismica della palestra della San Tommaso. E ancora, due interventi completati :  la copertura della scuola per l’infanzia di S. Angelo ed il rifacimento degli impianti nel plesso di Pandola”.

“Le risorse acquisite grazie alla presentazione dei nostri progetti alla Regione” – chiude il Sindaco – “sono il frutto dell’impegno dell’assessore Della Corte, che ha svolto l’attività di coordinamento degli uffici comunali preposti e costituiscono la prova dell’attenzione della nostra Amministrazione verso il mondo della scuola ed i nostri concittadini impegnati nella frequenza scolastica, ma anche della capacità e del dovere di saper cogliere tutte le opportunità offerte da forme di finanziamento alternative al bilancio comunale”.

 

AVVISO PUBBLICO

E-mail Stampa PDF

SI COMUNICA CHE, IL TERMINE DI SCADENZA DEL CONCORSO HOMEMADE CHRISTMAS, GIA’ PREVISTO PER IL GIORNO 8 DICEMBRE 2018, E’ PROROGATO AL 31 DICEMBRE 2018 E LA PREMIAZIONE SI TERRA’ IL GIORNO 5 GENNAIO 2019.

L'ASSESSORE
MICHELA AMOROSO

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Dicembre 2018
 

PROGETTO “DIPENDO DA ME”

E-mail Stampa PDF

SI INVITANO I GENITORI A PARTECIPARE ALL'INCONTRO DEL PROGETTO "DIPENDO DA ME".

MARTEDI' 18 DICEMBRE 2018 - ORE 16:30 PRESSO IL CENTRO SOCIALE DI MERCATO S. SEVERINO

Allegati:
Scarica questo file (INVITO.pdf)scarica l'invito[ ]67 Kb
 

SUL CANALE MARCO POLO “LA GOLA IN VIAGGIO” DEDICATA AL PARCO ARCHEOLOGICO DEL CASTELLO DEI SANSEVERINO ED ALLE TRADIZIONI ARTIGIANALI E GASTRONOMICHE DELLA NOSTRA CITTÀ.

E-mail Stampa PDF

La gola in viaggio è il titolo del programma dedicato al Parco Archeologico del Castello dei Sanseverino ed alle tradizioni artigianali e gastronomiche della nostra Città, prossimamente in onda sul canale tv Marco Polo (Sky, canale 810; digitale terrestre canale 222).

Le riprese saranno effettuate nei prossimi giorni e la trasmissione è curata e condotta dal critico enogastronomico e collaboratore di Marco Polo Tv  Fausto Borella.

L’idea è dell’associazione culturale “Il cantastorie”, di Mercato San Severino, che ha già attuato altre iniziative di rievocazione storica, inoltrando la proposta all’Amministrazione Comunale, che ha concesso   il patrocinio morale.

“Un’ iniziativa” – dice il sindaco Antonio Somma –“che mi induce ad esprimere la personale e più profonda gratitudine a tutti i componenti del sodalizio promotore ed organizzatore per l’idea, il progetto e per l‘impegno profusi. Si tratta, senza alcun dubbio, di un interessante momento di sostegno anche all’economia del Territorio, a costo zero per la casse comunali e con la forza della passione e della passione dei protagonisti. Una propizia occasione di valorizzazione del patrimonio artistico, architettonico e storico, che ruota intorno al Castello dei Sanseverino ed una significativa opportunità di racconto delle tradizioni locali e di  pubblicizzazione dell’immagine della nostra Città. Una proposta che  risponde alle finalità istituzionali della nostra Amministrazione Comunale e che promuove Città, Territorio e Comunità sul piano nazionale, valorizzando le tradizioni dell’artigianato locale e promuovendo i prodotti tipici del Territorio ”.

Il format della trasmissione prevede  quattro parti, con riprese televisive presso la piazza d’Armi del Castello (Parco Archeologico del Castello dei Sanseverino), figuranti in abiti d’epoca ed interventi descrittivi di Giuseppe Rescigno e Fausto Borella; successivamente incontri ed interviste con artigiani di Spiano che raccontano le fasi della lavorazione delle  scale  ed operatori commerciali del settore caseario, che si soffermeranno anche sui prodotti della tradizione culinaria e dolciaria.

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Dicembre 2018
 

CORSO DI LINGUA INGLESE PER DIPENDENTI COMUNALI

E-mail Stampa PDF

Ha avuto inizio mercoledì 5 dicembre 2018 il corso di lingua inglese promosso dall’organizzazione sindacale Uil Fpl provinciale per i dipendenti del Comune di Mercato San Severino.

Il corso, gratuito, è svolto dalla professoressa Veronica Raimondi, e si tiene nella Sala del Gonfalone del Palazzo Vanvitelliano, sede comunale. Riguarda gli elementi della grammatica di base.

La durata è di 28 ore, è articolato in sette moduli per quattro 4 ore ciascuno. Le lezioni hanno luogo ogni mercoledi’, in orario pomeridiano, dalle ore 15:00 alle ore 19:00. L’incontro conclusivo si terrà il 20 febbraio 2019,  con la prova d’esame riguardante le materie di insegnamento e la consegna degli attestati di partecipazione agli aderenti.

“Plaudo all’iniziativa” – dice il Sindaco Antonio Somma –“che costituisce una opportunità di formazione e crescita per il personale interessato. L’Amministrazione Comunale, che ho l’onore di guidare e rappresentare, consapevole del ruolo rilevante delle attività formative, non ha esitato ad accogliere la proposta dell’organizzazione sindacale ed a favorire e sostenere un progetto che non puo’ che migliorare la qualità del nostro personale, al quale va il mio ringraziamento per l’impegno quotidiano e la dedizione profusi nell’attività lavorativa, in considerazione di una pianta organica sottodimensionata rispetto alle potenzialità ed alle effettive necessità dell’Ente. Sono certo che le attività del corso di lingua inglese produrranno risultati favorevoli non sono per le positive ricadute sul piano professionale, ma anche per la crescita di ciascuno dei corsisti sul piano umano e personale.”

 

PRONTO SOCCORSO DELL’OSPEDALE G. FUCITO DI MERCATO SAN SEVERINO :

E-mail Stampa PDF

LE RICHIESTE DEL SINDACO SOMMA AL DIRETTORE SANITARIO DELL’AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIOVANNI DI DIO E RUGGI D’ARAGONA, COSIMO MAIORINO

Le questioni piu’ serie e stringenti relative al Pronto Soccorso dell’Ospedale “G. Fucito” di Mercato San Severino sono state al centro dell’incontro di questa mattina, chiesto dal Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma, al direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, Cosimo Maiorino. Con il primo cittadino il consigliere comunale, Carmine Landi, medico.

Il colloquio fa seguito alla visita istituzionale, finalizzata alla analisi delle problematiche del Territorio (dello scorso 26 novembre) con il Commissario straordinario della ASL Salerno Mario Iervolino, oltre che alle determinazioni della Conferenza dei Sindaci dello scorso giugno ed ai numerosi incontri tra i sindaci del comprensorio per la analisi congiunta sulla situazione sanitaria

“Ringrazio il direttore sanitario, dottor Maiorino, per l’immediata e cortese disponibilità” – esordisce Somma. – “In prima battuta,  abbiamo rappresentato l’esigenza che la degenza del paziente presso il Pronto Soccorso non possa e non debba superare la durata delle settantadue ore, cosa che, di recente, si è verificata con eccessiva frequenza. Passate le settantadue ore, per legge, il paziente deve essere  trasferito in reparto oppure procedere con le dimissioni. Devo dare atto al direttore sanitario di aver immediatamente recepito l’istanza ed aver disposto che i posti letto dei reparti di Cardiologia e Medicina siano destinati anche ad esigenze di Pronto Soccorso, cosi’ da ampliare la disponibilità e diminuire i disagi. Non solo. A questo proposito, ci siamo anche soffermati sulla necessità di disciplinare in maniera adeguata il trasferimento dei degenti dal Pronto Soccorso di Castiglione di  Ravello a Mercato San Severino, che sovente è avvenuto ed avviene in maniera impropria, con trasporti non preannunciati, d’improvviso e senza alcun accordo. Anche questo è un elemento che ha accresciuto  l’utenza del Pronto Soccorso della nostra Città ed il direttore sanitario del Ruggi ha disposto che i ricoveri dovranno essere anzitutto concordati e solo in presenza di disponibilità di posti letto a Mercato San Severino ”.

“Ancora” – prosegue il consigliere comunale Carmine Landi –“nell’ambito delle attività di riqualificazione del  Pronto Soccorso –“abbiamo  chiesto l’unificazione in un'unica entità ed in un sol blocco dei reparti di Medicina, Pronto Soccorso e Rianimazione : è questa una soluzione piu’ appropriata, che permette di  affrontare in maniera sicuramente piu’ coerente le emergenze. Cosi’ come abbiamo richiesto quattro posti dedicati all’osservazione breve (anziché i due che si intendono attribuire), oltre alla copertura delle urgenze nei reparti non piu’ presenti, ossia pediatria, ginecologia ed ortopedia.”

“L’attenzione per il nostro nosocomio significa attenzione verso la salute ed il miglioramento della qualità di vita dei concittadini” – chiude Somma – “Per un amministratore responsabile è una delle assolute  priorità. Ed avverto il dovere di rivolgere un affettuoso e sentito ringraziamento ai consiglieri comunali Carmine Landi, Antonio Basile e Felice de Santis, che sostengono l’Amministrazione profondendo  impegno e dedizione nella battaglia quotidiana a favore del nostro Ospedale e per la salvaguardia del benessere della Comunità.”

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 4


Città di Mercato S. Severino

Piazza E. Imperio, 6 | tel. 089.826801 - fax 089.821634  | protocollo.comunemss@pec.it | P. IVA 00622520658

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.